Principio di proporzionalità finalmente nello Statuto del contribuente dal 18/01/2024, stop alle vessazioni fiscali

Principio di proporzionalità finalmente nello Statuto del contribuente dal 18/01/2024, basta vessazioni La proporzionalità consiste nell‘esercitare la giusta misura del potere in modo tale da assicurare un’azione idonea ed adeguata alle circostanze di fatto, che non alteri il giusto equilibrio tra i valori, gli interessi e le situazioni giuridiche coinvolte…

Continua a leggere

Sanzioni tributarie sono di competenza dello Stato e non dei Comuni, Regioni e Province

Le Sanzioni tributarie e amministrative non possono essere determinate dagli Enti locali (comuni, province o regioni), la potestà sanzionatoria spetta esclusivamente allo Stato e in ogni caso devono rispettare il principio di proporzionalità e ragionevolezza. Non bastava lo Stato a determinare sanzioni irragionevoli e sproporzionate ora ci si mettono anche…

Continua a leggere

Il contribuente non può essere vessato da abuso del diritto del fisco

Il debitore non può essere vessato, Cass. SSUU n.23726/2007 –  abuso del diritto  art 883 cc  e violazione del principio di buon andamento ed imparzialità dell’azione amministrativa. Riferimenti normativi: art. 2, 3 e 97 della Costituzione, articoli 833, 1175 e 1375 del codice civile, ex art. 5 T.U.E. art. 6-7…

Continua a leggere