• I Principi di chiarezza e sinteticità degli atti giuridici
    I Principi di chiarezza e sinteticità nella redazione degli atti giuridici, costituiscono semplici esortazioni, nessuna sanzione è prevista dalla legge. L’art. 121 c.p.c., come modificato dal d.lgs. 10 ottobre 2022, n. 149, ha sancito il principio di chiarezza e sinteticità di tutti gli atti del processo civile e a mio parere anche nel processo tributario, ove non diversamente stabilito, in maniera analoga all’art. 3 del codice del processo amministrativo. I Principi su esposti devono…

    Continua a leggere

  • Approvazione dei bilancio delle società di capitali 2024
    Approvazione dei bilancio delle società di capitali 2024 Riferimenti normativi: art. 2364, 2366, 2423, 2429, 2478 bis, 2479, 2479 bis, del codice civile, art. 11 comma 2 della L. 21/2024 – art.3 comma 12-duodecies D.L. 215/203 Le società di capitali devono convocare l’assemblea dei soci entro 120 giorni  – ossia entro il  29/04/2024 (180 giorni per particolari esigenze – ossia entro il 28/06/2024)  dalla chiusura dell’esercizio al 31/12/2023. La convocazione deve essere consegnata ai…

    Continua a leggere

  • Rottamazione riaperti i termini per i ritardatari che hanno omesso i versamenti, c’è tempo fino al 20/03/2024
    Prorogato al 20/03/2024 il versamento della 1, 2 e 3 rata della rottamzione per effetto del decreto milleproroghe, Legge n. 18/2024. I nuovi termini da prendere in considerazione quest’anno per la I° e II° rata (ottobre e novembre 2023) e la III° rata del 28 febbraio 2024 sono i seguenti: venerdì 15 marzo 2024,  prorogato a  mercoledì 20 marzo 2024 grazie ai 5 giorni di tolleranza concessi dalle Entrate Riscossione. Attenzione la proroga rigurada…

    Continua a leggere

  • Nuovi testi unici della Riforma Tributaria 2024
    Sono pronte le bozze dei nuovi Testi unici della Riforma Tributaria, è possibile scaricarli ai seguenti link Le 9 proposte di Testi unici, organizzati per settori di competenza, riguardano: Imposte sui redditi – pdf Iva – pdf Imposta di registro e altri tributi indiretti – pdf Tributi erariali minori – pdf Agevolazioni tributarie e regimi di particolari settori – pdf. Adempimenti e accertamento – pdf Sanzioni tributarie amministrative e penali – pdf Giustizia tributaria…

    Continua a leggere

  • Elenco dei nuovi Indirizzi pec Inps validi per le notifiche degli atti giudiziari  dall’08/03/2024
    Indirizzi pec Inps validi per le notifiche degli atti giudiziari  dall’08/03/2024 Dall’ 8 marzo 2024, l’INPS ha provveduto ad iscrivere nel Registro degli Indirizzi di Posta Elettronica Certificata delle Amministrazioni Pubbliche – Registro PP.AA. del Ministero della Giustizia – gli indirizzi PEC di tutte le Direzioni provinciali, Filiali metropolitane e Agenzie territoriali dell’INPS legittimate alla ricezione delle notifiche degli atti giudiziari, come previsto dall’art.16, commi 12 e ss., decreto-legge 18 ottobre 2012, n. 179,…

    Continua a leggere

  • Crediti non spettanti e crediti inesistenti, la Cassazione delimita i confini
    Crediti non spettanti e crediti inesistenti, la Cassazione delimita i confini Riferimenti normativi: articoli 36-bis e 36-ter del decreto del Presidente della Repubblica 29 settembre 1973, n. 600, e all’articolo 54-bis del decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972, n. 633 – art. 27, comma 16, del d.l. n. 185/2008, conv. in legge n. 2/2009 – articoli 16, comma 3, e 17, comma 2, del decreto legislativo 18 dicembre 1997, n. 472 Riferimenti…

    Continua a leggere

  • Nullità degli atti fiscali emessi dall’agenzia delle entrate incompetente
    Nullità dell’atto impositivo per incompetenza territoriale della Direzione Provinciale o dell’agenzia entrate riscossione. E’ nulla la cartella emessa e notificata da un concessionario non competente territorialmente, gli artt. 12, comma 1, e 24, comma 1, del d.P.R. n. 602 del 1973, delimitano la competenza per territorio del concessionario con riguardo, in generale, a tutti gli atti successivi alla consegna del ruolo, inclusa, quindi, la cartella di pagamento. E’ nullo l’accertamento emesso da una Direzione…

    Continua a leggere

  • Interessi legali
    Dal 01/01/2024  Il saggio degli interessi legali varia  dal 5%  allo 2,50%  come previsto dal decreto ministeriale dell’economia  D.M. 29 novembre 2023. Viene così integrato l’articolo 1284 – 1282 del Codice civile, secondo cui i crediti liquidi ed esigibili di somme di danaro producono interessi salvo che la legge o il titolo stabiliscano diversamente come si calcolano, in che misura spettano  In diritto civile vige il principio in virtu’ del quale i debiti liquidi…

    Continua a leggere

  • Memorie difensive non valutate, accertamento notificato prima dei 60 giorni, nullità
    Omesso esame delle memorie difensive, notifica dell’accertamento prima dei 60 giorni senza motivata urgenza, nullità dell’accertamento Riferimenti normativi: art. 12 comma 7 L.212/2000, Art. 7 comma 1 della L.212/2000, Art. 24 e 113 della C. , Art.42 D.P.R. n.600/73, Art.56, co.3 D.P.R. n.633/72,  Art. 21 septies e art. 3 della L.241/1990 Riferimenti giurisprudenziali: Cass.17210/2018, Cass.18184/2013, Cass.7763/2022 Dal p.v.c della verifica fiscale il contribuente ha 60 giorni per formulare le proprie memorie difensive, che devono…

    Continua a leggere

I commenti sono chiusi.