Atto di recupero crediti d’imposta ricerche e sviluppo

R&s Atto di recupero  Credito d’imposta Ricerche e Sviluppo La prova di aver diritto al credito d’imposta spetta al contribuente, con la restituzione spontanea (decreto fiscale 146/2021) si risparmiano le sanzioni e si evita la responsabilità penale. Il blocco del  Durc dell’Inps è illegittimo, comporterebbe un doppio pagamento e l’indebito…

Continua a leggere

L’atto di contestazione per indebita compensazione

Atto di contestazione per indebita compensazione di crediti fiscali inesistenti o atto di recupero per indebita compensazione Si applica il 36 bis, l’art.43 del Dpr 600/73 oppure l’art.27 della L.n.2/2009? L’agenzia delle Entrate quando si trova in presenza di  crediti inesistenti o crediti d’imposta non spettanti senza rilevanza penale, dovrebbe…

Continua a leggere

La motivazione dell’atto tributario

L’atto tributario va Motivato ab origine, non è consentito integrare la motivazione in udienza, l’atto non adeguatamente motivato deve essere annullato Cass., SS.UU., 2 aprile 1986, Cass., SS.UU., 26 ottobre 1988, n. 5782 Nel lontano 1990, fu varata la Legge 241/90, che all’art. 3 stabiliva che la pubblica amministrazione doveva…

Continua a leggere