Quando è necessaria la querela di falso sulle notifiche

La querela di falso non è necessaria per la veridicità intrinseca (ciò che viene dichiarato da terzi)  delle dichiarazioni rese al pubblico ufficiale, ma soltanto alla veridicità estrinseca ossia alla veridicità oggetto  della  percezione del Pubblico ufficiale con alcune esclusioni. Cassazione ordinanza 21871/2021 del 30/07/2021 Giurisprudenza conforme (Cass., SS.UU., 15…

Continua a leggere

Nessuna sanatoria per la notifica degli accertamenti esecutivi

Nessuna sanatoria per il raggiungimento dello scopo ex art. 156 del cpc, può essere riconosciuta a una irrituale notifica di un atto impoesattivo, i quanto la notificazione ha effetto costitutivo e non di efficacia. L’accertamento esecutivo, sostituisce anche la cartella di pagamento che non sarà più notificata e quindi contiene…

Continua a leggere

Avviso di Ricevimento non firmato dal postino – Nullità Cass.13737/2020

L’avviso di ricevimento, non firmato dall’agente postale rende inesistente la notifica Il confine tra Nullità e inesistenza della notificazione secondo i Giudici Cassazione sentenza 17373/2020 sez. 5 Tributaria E’ molto frequente in Commissione tributaria, che nel fascicolo processuale l’agente della riscossione esibisca come perfezionamento della notifica una ricevuta di ritorno,…

Continua a leggere

Non basta la raccomandata informativa Cass. SS.UU n.10012/2021

In caso di irreperibilità relativa non basta la raccomandata informativa dell’avvenuto deposito  è necessario anche l’avviso di ricevimento e i 10 gg decorrono dall’avvenuta ricezione della raccomandata informativa Le SSUU della Corte di Cassazione con sentenza n.10012 depositata il 15/04/2021 hanno definitivamente risolto il problema della raccomandata informativa in caso…

Continua a leggere