Notifica inesistente se la pec non rientra nei registri ufficiali INIPEC

Nessuna sanatoria per l’utilizzo di pec non rientranti nei registri ufficiali INIPEC L’agenzia entrate riscossione utilizza un indirizzo pec non rientrante nei registri ufficiali e lo stesso vale anche per l’agenzia delle entrate, per quest’ultima però il vizio è circoscritto agli avvisi bonari.  Riferimento normativo: Art. 3-bis, legge numero 53/94,…

Continua a leggere

Notifiche cartelle nulle con indirizzi pec non ufficiali

L’agenzia delle entrate riscossione notifica gli atti tramite indirizzi di posta elettronica certificata non inseriti nel registro ufficiale. Sono sempre di più le sentenze delle Commissioni tributarie, che ritengono nulle le notifiche dell’agenzia entrate  riscossione effettuate da pec non presenti nei registri ufficiali. Le cartelle di pagamento risultano tutte notificate…

Continua a leggere