La Corte Costituzionale riconosce il ne bis in idem europeo

Finalmente il riconoscimento del ne bis in idem europeo, il cittadino non può essere sottoposto a procedimento  penale e sanzione amministrativa. Corte costituzionale sentenza n. 149/2022. La Pubblica amministrazione deve scegliere. Il Ne bis in idem Europeo (art.184 e ss TUE), ossia il divieto di doppia sanzione tributaria e penale,…

Continua a leggere

Accertamento limitato al pvc

Divieto dei motivi aggiunti anche al Fisco Non è consentito al fisco addurre nuove ragioni nel processo oltre quelle indicate nell’avviso di accertamento e di conseguenza nel pvc, l’obbligo di motivazione dell’atto impositivo persegue il fine di porre il contribuente in condizione di conoscere la pretesa impositiva in misura tale…

Continua a leggere

Eliminato il divieto di circolare con autovetture con targhe estere dal 18/03/2022

Eliminato il divieto di circolare con autovetture con targhe estere dal 18/03/2022 e istituito il Reve (Registro veicoli immatricolati all’estero). Per circolare tranquillamente senza alcuna inibizione l’immatricolazione in Italia si può evitare se il conducente residente in Italia non coincide col proprietario (residente all’estero): in questo caso, si è in…

Continua a leggere

Non impugnabilità degli estratti di ruolo, Retroattività illegittima

La nuova norma che vieta l’impugnazione  degli estratti di ruolo, non può essere retroattiva La norma va applicata dalla sua entrata in vigore ossia il 21/12/2021 Il divieto di retroattività delle leggi tributarie, tra il divieto di impugnare gli estratti di ruolo. Il nuovo comma 4-bis dell’art. 12, d.P.R. n….

Continua a leggere

Il Ne bis in Idem Europeo divieto di doppia sanzione

Il Ne bis in idem Europeo (art.184 e ss TUE), ossia il divieto di doppia sanzione tributaria e penale, sancito dalla sentenza della Corte di Giustizia Europea Grande Stevens contro Italia – ric. 18640/10, 18647/10, 18663/10, 18668/10 e 18698/10 – depositata il 04/03/2014 Il contribuente Italiano non può essere soggetto…

Continua a leggere