Irap professionisti e commercianti esentati dal 2022

Irap non dovuta per i professionisti e per i commercianti Dopo anni di contenzioso, il legislatore ha esentato professionisti e commercianti dal pagamento Irap a decorrere dal periodo d’imposta 2022 e quindi da unico 2023. La giurisprudenza ha negli anni statuito che l’Irap andava pagata solo se il professionista avesse…

Continua a leggere

Professionisti e lavoratori autonomi non devono giustificare i prelevamenti sui conti correnti

Professionisti e lavoratori autonomi non devono giustificare i prelevamenti sui conti correnti, ma soltanti i versamenti Le indagini bancarie sono devastanti per i contribuenti, che sono chiamati a fornire la prova specifica dei versamenti effettuati e dei prelevamenti. Perché nella follia del legislatore, chi paga al nero paga le tasse…

Continua a leggere

Software pirata in studio professionale non è reato

Software pirata in studio professionale non è reato, ma illecito amministrativo Non commettono reato i professionisti che utilizzano software pirata, in quanto l’art. 171 bis della L. 633/1941 stabilisce che commette reato chi detiene a scopo commerciale o imprenditoriale, quindi esclude l’attività professionale. In relazione all’utilizzo, in contrasto con la…

Continua a leggere

Cassa forense, nessuna sanzione, obbligatoria la contestazione, prescrizione

Cassa forense, nessuna sanzione possono comminare le Casse di previdenza per omessa comunicazione dei redditi (mod.5),  obbligatoria la preventiva contestazione. Riferimenti normativi: Artt. 13, 14 e 28, L. n. 689/1981, Artt. 3, 23  e 97 della Costituzione, art. 19 L.576/1980 Riferimenti giurisprudenziali: Corte Costituzionali 233/2009, Corte Costituzionale n.5/2021, Cass. n….

Continua a leggere

Accertamenti su indagini bancarie

Gli accertamenti su indagini bancarie, in modo errato definiti accertamenti bancari, sono previsti dal Testo unico degli accertamenti e costituiscono lo strumento più pericoloso per i contribuenti, perchè tutti i versamenti effettuati sui conti correnti non giustificati sono considerati evasione fiscale, ma non è finita, anche le uscite non giustificate…

Continua a leggere

La presentazione della dichiarazione Irap non impedisce il rimborso

La presentazione della dichiarazione Irap non impedisce il rimborso Cassazione Civile ordinanza n. 18581 del 30/6/2021 In Tema  Irap, ci sono due modus operandi, chi (a mio parere correttamente non presenta la dichiarazione Irap) e chi invece la presenta per poi dover impugnare la cartella di pagamento per omesso versamento…

Continua a leggere

Professionisti iscritti agli albi, Irap non dovuta

L’Irap, come previsto dal D. Lgs. 446/1997, dovuta solo nel caso in cui non sussista  un autonoma organizzazione. I Professionisti iscritti negli albi e ordini professionali (avvocati, commercialisti, medici, architetti etc..) sono indispensabili, perché l’iscrizione all’ordine è Condicio sine qua non  per poter esercitare, quindi questi dovrebbero esssere esentati  a…

Continua a leggere